Federazione

UNA GIORNATA IMPORTANTE

Per poter descrivere tutto ciò che di buono e positivo oggi, Domenica 16 Settembre 2012 è accaduto, non basterebbe un semplice resoconto ufficiale. Per dovere di informazione e per ufficialità, ci limitiamo a fornirvi tutte le principali informazioni sullo svolgimento di questo importante appuntamento che ha visto convergere a Nola (Na) nella splendida ed accogliente cornice dell'Hotel dei Platani numerose Associazioni Sportive, Atleti Competitori, Maestri ed Istruttori di Ballo e Dirigenti provenienti da tutta l'Italia.

Una giornata storica e per certi aspetti memorabile che, ha aperto ufficialmente la stagione agonistica 2012/2013 della nostra Federazione.

Con puntualità e nell'osservanza dell'avviso di convocazione, il Presidente Nicola Amato ha aperto i lavori ringraziando i convenuti per la presenza e passando ad esaminare tutti i punti previsti all' ordine del giorno. Al tavolo della Presidenza, assistito dalla Dottoressa Luisa Perretti Segretaria Nazionale e dai Vice Presidenti Domenico Murolo, Antonio Evangelista e Paolo Orsini il Presidente Federale, ha illustrato la nuova modulistica per l'affiliazione, ha reso noto i protocolli d'intesa rispettivamente sottoscritti con la WDC Amateur League e con l'Ente di Promozione Sportiva SPORT NAZIONALE. A seguire, sono stati presentati tutti i Consiglieri Nazionali ed i Dirigenti Federali (è possibile consultare i nomi nelle pagine dedicate nella home page) nonchè, già i primi neo costuiti Comitati Regionali per le Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia ed Emilia Romagna. Accolta dall'Assemblea con particolare soddisfazione, la notizia che all'interno del nuovo Consiglio Nazionale saranno presenti: un Rappresentante degli Atleti ed uno dei Genitori.

Per sottolineare il rilievo nazionale dell'odierno appuntamento, riportiamo il dato ufficiiale degli accrediti attestati ad una ben considerevole presenza di n°116 Associazioni, ai quali, vanno ad aggiungersi i sempre numerosi Atleti e Maestri, oltre ad un vastissimo gruppo di sostenitori e simpatizzanti della FIDA ITALIA.

Ad arricchire ed impreziosire i lavori Assembleari sono stati gli interventi tematici del Dott. Vincenzo Tedeschi Medico Cardiologo sugli aspettivi della nuova normativa per le Associazioni Sportive Dilettantistiche varata dal Ministero della Sanità e dal Dott. Alfonso Lo Sapio Commercialista su tutta la materia riguardante gli adempimenti giuridico-fiscali.

Nella relazione conclusiva del Presidente, una puntuale e circostanziata disamina dei fatti che hanno portato alla costituzione della FIDA ITALIA ed una rigorosa ed alquanto profonda valutazione sugli scenari prossimi futuri dei rapporti della stessa Federazione con il Settore Professionistico.

 


GLI OBIETTIVI E LA MISSION della Federazione Italiana Danza Amatoriale 

 

FIDA Italia, quale libera alternativa e non in contrapposizione con le realtà esistenti, si pone come scopo, la promozione, la diffusione, il coordinamento e la pratica, anche a scopo formativo e didattico, della DANZA negli aspetti sociali, ricreativi, culturali e sportivi.

FIDA Italia, promuove la pratica di attività sportive motorie, con principale impegno rivolto verso la danza, sportiva e non, e delle attività sportive dilettantistiche, di promozione sociale e di formazione extra-scolastica della persona.

FIDA Italia,  promuove la pratica delle attività sportive, di danza e non, sia a livello ludico,  sociale ricreativo, che promozionale, che amatoriale.

FIDA Italia, promuove l'organizzazione e la partecipazione a gare, ed in generale all'attività sportiva, promozionale, scolastica e non, nonché l'attuazione di attività, anche ricreativa, correlate allo scopo sociale.

FIDA Italia, sostiene lo sviluppo tecnologico, artistico, manageriale del mondo della danza, sportiva e non.

FIDA Italia, promuove la collaborazione con enti pubblici e privati per la promozione e la valorizzazione della danza, sportiva e non.

- . Thanks to Joomla 2.5 templates by FTS